26 aprile

    Demografia imprese lombarde 1° trimestre 2018: aumentano le iscrizioni; crescono servizi e società di capitale


    I primi tre mesi dell'anno registrano una ripresa delle iscrizioni in Lombardia (+1,5%), che crescono più delle cessazioni (+0,5%) e consentono di mantenere la lieve espansione dello stock di imprese attive (+0,1%). Il maggiore dinamismo imprenditoriale sembra concentrarsi nei servizi, che accelerano la già significativa crescita, mentre si confermano i fenomeni di selezione nei comparti agricolo, industriale ed edile; l'inversione di tendenza nelle iscrizioni non è sufficiente a interrompere il trend negativo delle imprese artigiane. Prosegue, e si rafforza, la ricomposizione delle forme giuridiche a favore delle società di capitali, così come il progressivo accentramento su Milano. Fallimenti e concordati risultano sempre in discesa, tornano a crescere invece scioglimenti e liquidazioni volontarie.


    Internazionalizzazione: al via la Dichiarazione Europea dei diritti imprenditoriali


    Rafforzare il ruolo e la capacità degli imprenditori di competere sui mercati europei e internazionali. Questo l'obiettivo della Dichiarazione Europea dei diritti imprenditoriali presentata oggi a Bruxelles alla Commisione UE da EUROCHAMBRES in occasione dei 60 anni dell'Associazione delle Camere di commercio Europee. Nel corso dell'evento, l'organizzazione - che raggruppa 46 Membri nazionali, 1.700 Camere di commercio e 19.000.000 di imprese-, ha assegnato al past president dell'Associazione l'italiano Alessando Barberis, l'EUROCHAMBRES AWARD. Un riconoscimento per l'importante lavoro svolto nel corso del suo mandato che gli è stato conferito dall'attuale presidente di EUROCHAMBRES, Christoph Leitl - affiancato alla guida dell'organizzazione dal vice presidente Michl Ebner.